La magia del verde

“Ti aspettavi di essere triste in autunno. Una parte di te moriva ogni anno quando le foglie cadevano dagli alberi e i loro rami erano nudi nel vento e nella fredda luce invernale. Ma sapevi che sarebbe sempre tornata la primavera, come sapevi che il fiume riprenderà a scorrere dopo essere stato gelato. “


Ogni anno vedere il nostro giardino risvegliarsi dopo il pigro inverno e' un toccasano.

I fiori di campo colorano i nostri prati. Le api cominciano il loro lavoro frenetico. Le nuove foglioline sugli alberi risplendono al sole tiepido. Tutto si sveglia ed e' bello vedere che ancora una volta tutto ricomincia.

Spalanchiamo le grosso finistre, lascimao entrale la dolce brezza primaverile.

Siamo pronti per la nuova stagione. Non vediamo l'ora di dare il benvenuto ai nostri ospiti.



4 visualizzazioni